Videointervista

Migliorare la vita di pazienti e dipendenti: Amgen e la sua mission tra attività quotidiane e progetti innovativi

Luigi Uccella, Human Resources Director, ci racconta come una realtà vincente sia anche in costante crescita

Il contesto di Amgen

Amgen è ad oggi una delle aziende biotecnologiche indipendenti più importanti del mondo. Presente in Italia dal 1990, l’Azienda opera in aree come l’oncologia, l’immunologia, la nefrologia, l’ematologia, l’osteoporosi e la cardiologia.
In Amgen ognuno gioca un ruolo fondamentale. La mission aziendale è così declinata nel quotidiano: migliorare la vita delle persone. Per questo sono presenti personalità diverse, capaci e dedicate ad operare in un ambiente che stimoli la partecipazione, il rispetto, la responsabilità individuale e valorizzi la diversità.
La fiducia viene rafforzata promuovendo l’iniziativa personale e incentivando il rapido raggiungimento dei risultati. Anche la formazione è uno dei punti di forza del programma HR di Amgen, che si caratterizza in attività di CSR. Volontariato, collaborazioni con Fondazioni ed attività di intrattenimento, tra tornei di calcetto e bimbi in ufficio, sono attività ricorrenti in Amgen.

Amgen: Best WorkPlaces Italia 2017

Amgen sale sul podio del Great Place to Work 2017 aggiudicandosi la seconda posizione e confermandosi prima tra le aziende farmaceutiche di medie dimensioni. Con i suoi 300 dipendenti lavora quotidianamente alla costruzione di un ambiente di lavoro partecipativo, collaborativo e stimolante. Inoltre ha conquistato anche il quarto posto nella classifica degli ambienti di lavoro più attrattivi per i Millennials, novità tra di Great Place to Work 2017 in gara con aziende di tutti i settori e dimensioni.

Il futuro di Amgen

Luigi Uccella, HR director di Amgen, racconta per noi i progetti presenti e futuri dell’azienda, a dimostrazione di come una realtà vincente sia soprattutto una realtà in costante crescita.

Related Posts