Videointervista

Dow Italia: ottenere i migliori risultati grazie alla valorizzazione del potenziale delle persone

Patrizia Triantafillis, Direttore delle Risorse Umane ci racconta come Dow Italia ha valorizzato le proprie persone

The Dow Chemical Company è una società leader nei settori specialty e materiali avanzati, agrochimica e materie plastiche, che è stata fondata nel 1897 negli Stati Uniti.
Grazie al suo portfolio di business integrato e orientato al mercato offre ai propri clienti di tutto il mondo un’ampia gamma di prodotti e soluzioni tecnologiche.
Il gruppo Dow affronta le sfide quotidiane in tutte le sue sedi. Inoltre, considera la responsabilità un dovere e si impegna quindi a svolgere il proprio lavoro nel rispetto di valori come:
– l’etica;
– la qualità;
– la diversità;
– l’inclusione.

Oggi, Dow in Italia si posiziona al primo posto della classifica Best Workplaces 2016 grazie alla valorizzazione, al coinvolgimento e alla motivazione delle proprie persone.
Concludendo l’omogeneità di approccio di tutte le iniziative rivolte ai dipendenti e i processi di valutazione della prestazione e sviluppo delle persone hanno permesso di raggiungere risultati ottimali. Inoltre hanno dato la possibilità a tutti all’interno di Dow di poter contribuire alla miglior definizione del proprio percorso di carriera.

Patrizia Triantafillis, Direttore delle Risorse Umane, ci racconta i passi e le fasi affrontate per costruire l’attuale contesto di Dow Italia che ha permesso all’azienda di raggiungere la vetta del Best Workplaces 2016.

Il contesto del Gruppo Dow

Gruppo Dow: Best Workplaces Italia 2016

Il futuro del Gruppo Dow

Related Posts